Riso Integrale Arrosto con Semi

Cavallo di battaglia già ai tempi in cui In Unzaja era ancora l’Associazione Veganierranti, che lo ha premiato per la sua semplicità e delizia, presenta un ‘fondo bruno’ simile all’arrosto tradizionale.

Ingredienti

(per 1 persona)

  • 80 gr riso integrale bio
  • 1 cipolla piccola bio
  • 2 spicchi d’aglio bio
  • 3 cucchiai di olio evo bio
  • un cucchiaio di semi di anacardi, arachidi o girasole bio (a scelta)
  • aromi naturali non trattati (rosmarino, timo, alloro, salvia)
  • 1/2 tazzina di vino bianco secco bio
  • sale integrale italiano.
  • 1 cucchiaino di lievito alimentare in scaglie (facoltativo)

Allergeni: semi.

Procedimento di cottura del riso

Lavare il riso integrale e lasciarlo in ammollo mentre si prepara la pentola con abbondante acqua calda salata, in cui si bollirà il riso per il tempo stabilito sulla confezione (metà tempo se in pentola a pressione). Una volta cotto, scolare e fare raffreddare velocemente in modo che non continui la cottura, ma senza lavarlo, in modo da rendere più longeva la conservazione. Raffreddato il riso si conserva, in frigo, in apposito contenitore chiuso, per diversi giorni.

Preparazione dell’Arrosto

Legare alcuni rametti di gusti (timo, rosmarino, salvia, maggiorana, salvia) con uno spago d’arrosto.

Pulire, lavare e tagliare grossolanamente aglio e cipolla e metterli a rosolare in una padella con l’olio, il sale, gli aromi legati ed i semi. Appena le verdure saranno rosolate, sfumare con il vino bianco e fare evaporare completamente. Il vostro sugo d’arrosto veg è pronto e può essere conservato in frigo, appena si sia raffreddato, per 3/4 giorni, chiuso in contenitore con coperchio.

Composizione del piatto

Mettere sul fuoco una padella con una ciotola di riso bollito e tre cucchiai di sugo d’arrosto, eliminando il rotolo dei gusti; aggiungere un pizzico di sale e una tazzina d’acqua. Scaldare a fuoco vivace per 4/5 minuti, facendo saltare o girando ogni tanto il riso, finché non si sia assorbita tutta l’acqua. Servire con una spolverata di lievito alimentare in scaglie (facoltativo).

Per comprare il nostro prodotto:  https://www.inunzaja.com/consegna-domicilio-asporto-ristorante-vegano/vegan-chef/primi-vegani/riso-integrale-a…rachidi-girasole/ ‎

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

2 risposte

  1. Lasci io il primo commento! Piatto eccezionale nella sua semplicità: il profumo inebriante durante la cottura del sugo fa invidia a quello che si sente nella cucina della nonna la domenica a pranzo! Grazie di cuore per aver condiviso con noi questa ricetta, insieme al riso mare è un primo da proporre per “mettere alla prova” amici e/o parenti. BRAVISSIMI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I accept the Terms and Conditions and the Privacy Policy

Articoli correlati

Buona Festa della Mamma!

Siamo nati dall’amore; l’amore è nostra madre.(Gialal al-Din Rumi) Buona Festa della Mamma! Di tuuuutte le Mamme! Noi vegani siamo particolarmente sensibili a questa festa,

I Legumi e i loro Segreti

Lezione di Cucina Vegan presso il ristorante In Unzaja Ho bisogno di conoscere la storia di un alimento. Devo sapere da dove viene. Devo immaginarmi

Cucinare per la salute In Unzaja.

L’importanza della Scienza Alimentare per In Unzaja. Il 9 agosto 1945 cadde la bomba su Nagasaki. Nessun lavoratore dell’ospedale S. Francesco di Nagasaki, situato a

Lezione di Cucina AntiAtomica

Salvarsi col cibo: la Resistenza in cucina Iniziamo così presso la nostra sede, una serie di Lezioni sulla Cucina 100% vegetale con un’attenzione particolare all’autoproduzione